Crea sito

Telefilm su carta

American High

2011-2013 (4 stagioni) – Completa

1016830_558174627574562_1129895958_n

American High è una storia inedita, una fan fiction pubblicata sul web. Più che fan fiction mi piace chiamarlo “telefilm su carta.”

Può essere considerato un teen-drama, ma è anche un family drama. La storia di una madre e una figlia che ricominciano da capo dopo un brutissimo episodio che ha segnato le loro vite, la storia di queste due donne che si trasferiscono dalla grande città ad una cittadina di provincia, Lennox, in Texas. Qui la protagonista, Sara, conoscerà alcune persone assai interessanti, e verrà trasportata in un triangolo amoroso degno di ogni telefilm drama che si rispetti.

Amore, odio, friendship, scuola, vita. Questo è ciò che riguarda American High, una storia un po’ nostalgica, sulla scia di Dawson’s Creek.

Per leggere American High cliccate qui

Home: La Serie

2012 – (3 stagioni – in corso. 4a e ultima stagione Dicembre 2015)

705980_536552796355121_1937699430_o

HOME è un telefilm su carta, riguarda il mondo degli alieni, delle cospirazioni. E’ un po’ Roswell che incontra The X Files; triangoli amorosi, misteri, e tanto tanto cuore.

Per leggere HOME cliccate qui

Spellbook

2013- in corso (3 stagioni complete – 4a in partenza il 15 Ottobre 2015)

10609598_616956188420801_3949406299806781644_n

Spellbook è un “telefilm su carta”. Una sceneggiatura adattata a racconto, che ha lo stile e la forma di un telefilm. Si avvale di attori prestavolto, di luoghi esistenti (foto e immagini di posti reali, quindi), di colonna sonora, di score, è un vero e proprio lavoro mirato a far sembrare al lettore di guardare un telefilm. Sarà costruito ad episodi, a stagioni.

La serie è di genere sovrannaturale, e tratta una vasta gamma di creature presenti nel panorama supernatural televisivo e cartaceo.

Per leggere Spellbook cliccate qui

Bakersville (spin-off)

2015- (1 stagione in corso)

Per leggere il backdoor pilot dello spinoff di Spellbook cliccate qui

Lea Ward

2014 – in corso (1 stagione, la 2a stagione debutta prossimamente)

cn_image.size_.jennifer-lawrence-oscar-harvey-weinstein

Ispirato alla vita di Jennifer Lawrence, che ne è la protagonista, pensate a Lea Ward come a “HOW I WON THE OSCAR,” quindi il percorso che porta Lea, questa bellissima ma curiosa ragazza della provincia Americana, fino alla vittoria all’oscar. Il pilot si apre proprio durante la notte degli Academy Awards, il discorso in diretta, poi veniamo trasportati a quattro anni prima, quando Lea va ancora al liceo… ed è innamorata persa di un nano che non le arriva neanche alle tette:

“Sapete, sono la protagonista sfigata della storia. Quindi dovrei avere questa immensa cotta per un ragazzo alto, biondo e con gli occhi azzurri che alla fine riuscirò a conquistare nel season finale. La triste realtà è che il ragazzo per il quale ho quella cotta è un nano che a malapena mi arriva alla tette. Immagino sia perché non c’era posto su CW.”

Lea dovrà fronteggiare con la Mean Girl della scuola (Vanessa Hudgens), fidanzata con il ragazzo dei suoi sogni.

Lea Ward affronta il percorso dall’anonimato alla fama, i primi ruoli nella recita della scuola, per poi passare ai tv show, per poi passare al cinema, per poi essere protagonista di una delle saghe più famose del momento.

Un mix tra Mean Girls, Awkward, How I Met Your Mother e un film coming of age.

Per leggere Lea Ward cliccate qui

Orange County

11811352_1627256847559380_734710444990095295_n

Il sequel su carta di The O.C. Debutta ufficialmente il 30 Settembre, ma potete leggere in anteprima il pilot, cliccando qui

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*